Come creare la sua strategia di Content Marketing

PDPK di Mauro PanzarolaRisorse Gratuite0 Comments

Una serie di punti e di domande di sicuro aiuto su come creare la sua strategia di Content Marketing.

Il Content Marketing è incredibile per attrarre il suo pubblico di riferimento e costruire una relazione con esso.

C’è solo un problema, come si fa?

Andiamo a vedere insieme come creare una strategia di Content Marketing di successo, semplice da capire e da mettere in pratica.

Quello che dovrà fare è seguire le prossime domande di questo Articolo e prendere una Nota personale su un quaderno o diario.

Alla fine, avrà una breve, chiara ed efficace strategia di Content Marketing sulla quale porre le basi per il suo prossimo lavoro.

Perchè sviluppare una strategia di Content Marketing?

Prima di iniziare a produrre contenuti di qualsiasi tipo, è meglio partire facendo un planning.

Sviluppando contenuti per un pubblico in generale, ci sono probabilità che si otterranno scarsi risultati.

Per ottenere ottimi risultati, è quindi necessario:

  • Identificare il suo pubblico di riferimento;
  • Creare contenuti in linea con questo pubblico.

Una volta identificato il pubblico di riferimento, per creare contenuti che corrispondano alle loro esigenze, è necessario capire i loro desideri come anche i loro problemi.

Qual è il suo pubblico di riferimento?

Se il suo settore è, ad esempio, la Mountain Bike, dire che il suo pubblico di riferimento siano i bikers è troppo generico.

Questo perchè esistono vari tipi di bikers, come ad esempio:

  • Bikers professionisti;
  • Bikers amatori;
  • Bikers ricreativi;
  • etc…

Come esistono anche varie discipline:

  • Cross Country;
  • Downhill;
  • Enduro;
  • Marathon.

Creare dei contenuti misti è sconsigliato.

Per ottenere di più dalla sua strategia dovrà creare dei contenuti che si rivolgono esclusivamente ad una (1) nicchia di bikers di una (1) disciplina.

Quali sono i loro problemi?

Per riuscire a scoprire quali problemi incontrano i bikers dovrà iniziare una serie di ricerche e, se possibile, riuscire a classificare i problemi per gravità.

Il modo migliore per riuscire a raccogliere queste informazioni è semplicemente parlare con loro, altrimenti i Siti Web, Blog ed i Forums online di riferimento possono esserLe di grande aiuto.

Seguendo con una ricerca online su Google, dovrà cercare d’arricchire il suo elenco di problemi riferiti a bikers con una lista di circa cinquanta (50), cento (100) problematiche, la quale Le sarà d’aiuto nel periodo a seguire.

Dove cercano soluzioni?

Per poter fornire al suo pubblico delle soluzioni ai loro problemi, deve prima avere un elenco di circa venti (20) Siti Web che sono da loro visitati per la maggiore.

Con l’aiuto della ricerca precedente su Google, dovrà avere facilmente un elenco dei migliori Siti Web, Blog e Forums di Mountain Bike.

Come riuscirà a risolvere i loro problemi meglio di chiunque altro?

A prescindere dall’argomento che desidera trattare, esistono online già alcuni Siti Web che ne parlano.

I lettori dovranno quindi avere dei buoni motivi per aggiungere il suo Sito a quelli che già esistono o addirittura sostituirli con il suo.

Per riuscire a convincerLi dovrà semplicemente dare più valore ai contenuti.

Se i suoi contenuti sono migliori di quelli della sua concorrenza, riuscirà ad attirare i lettori.

Sfruttando sempre la ricerca precedente su Google e visitando i migliori Siti Web annotati, avrà dedotto quali sono i loro punti deboli.

Partendo proprio da questi punti deboli, che possono essere ad esempio poche immagini, pochi elenchi, contenuti troppo corti etc…, dovrà partire la sua strategia di Content Marketing, concentrandosi così su punti ben definiti.

Qual è il miglior tipo di contenuto da produrre?

Come creare la sua strategia di Content Marketing - Inserto 1

Nel Content Marketing, il contenuto può avere diversi significati, ovvero: tutto ciò che contiene un Messaggio è considerato contenuto.

Quindi, un contenuto può essere:

  • Blog;
  • EBook;
  • Infografica;
  • Pagine Web;
  • Podcast;
  • Video;

Generando un certo tipo di contenuto per il suo pubblico di riferimento, otterrà risultati migliori rispetto ad altri tipi di contenuto.

Per capire quale sia il contenuto tipo migliore, bisogna considerare due fattori.

Quali sono le preferenze del suo pubblico di riferimento?

Come nella vita, anche gli Utenti hanno le loro preferenze di contenuti.

Il difficile è capire quale contenuto è più gradito al suo pubblico di riferimento.

Anche in questo caso, durante questa ricerca, i Siti Web di riferimento della sua nicchia Le saranno d’aiuto a capire in quali Social Network condividono i contenuti, con quale frequenza e quali risultati sono ottenuti.

Quali sono i suoi punti forti o il suo budget?

Il secondo fattore principale dipende dai suoi punti forti.

Se scrivere non tra le sue preferenze, dovrà cercare un altra forma di contenuti da creare.

Allo stesso tempo, la ricerca precedente riguardo i contenuti preferiti dal suo pubblico di riferimento, Le permetterà o di creare altre forme di contenuti se questi sono popolari o, altrimenti, d’essere obbligato a scegliere esclusivamente la scrittura.

A questo punto, se la scrittura non è il suo punto forte e questa è la migliore forma per la sua nicchia, dovrà decidere tra:

  • Imparare a creare contenuti;
  • Assumere un professionista.

Se per la sua strategia di Content Marketing è previsto un budget da poter investire, assumere un professionista è sempre la migliore soluzione.

In caso contrario, dovrà creare contenuti autonomamente.

Qual è il punto fondamentale per un Content Marketing di successo?

Come creare la sua strategia di Content Marketing - Inserto 1

Una volta definito il suo pubblico di riferimento e quale tipo di contenuto produrre, è giunto il momento di passare alla creazione ed alla pubblicazione dei contenuti stessi.

Il punto chiave, fondamentale, dal quale il suo Content Marketing avrà successo è limitato ad una sola parola: regolarità.

Il Content Marketing non produrrà i risultati dalla sera alla mattina.

Ci vorranno mesi per creare contenuti di qualità dai quali ottenere risultati concreti.

In molti partono sulla strada giusta, ma quando non vedono grandi risultati nei primi mesi, che è prevedibile, si scoraggiano ed al primo grande ostacolo fanno un passo indietro.

Forse per un budget ristretto, forse per altri impegni lavorativi, il Content Marketing viene così tagliato per primo.

Se sta scegliendo il Content Marketing come strategia per il suo business online, il tempo per il quale sta prendendo l’impegno dovrà essere minimo 12 mesi.

Con quale frequenza andrà a pubblicare i contenuti?

Non c’è una regola in merito.

Certo, più contenuti saranno pubblicati, più velocemente otterrà risultati, sempre tenendo conto che la qualità del contenuto rimanga lo stesso indipendentemente dalla frequenza.

Anche nel Content Marketing quello che conta è la qualità, non la quantità.

Quindi, la risposta alla domanda “Con quale frequenza andrà a pubblicare i contenuti?” é: pubblicare il più spesso possibile, mantenendo la massima qualità possibile, con una frequenza tale da poter essere sostenuta per un periodo di tempo più lungo possibile.

Quanto tempo occorre per produrre i contenuti?

Una domanda molto legata alla precedente.

A seconda del contenuto che sta creando, un singolo articolo potrebbe richiedere da due (2) a venti (20) ore.

Ovviamente, non potrà pubblicare più di una (1), due (2) volte il mese se il tempo necessario per un (1) articolo è venti (20) ore.

Allo stesso tempo, deve considerare che è necessario trascorrere tanto tempo per la promozione quanto come quello investito nella creazione del contenuto.

Ciò significa che se ha disposizione venti (20) ore a settimana per il Content Marketing e per creare un contenuto occorrono cinque (5) ore, potrà pubblicare massimo due (2) volte alla settimana.

Rimanendo sul sicuro, potrebbe anche iniziare scegliendo di pubblicare un (1) contenuto alla settimana.

Come gestirà i suoi contenuti?

Per cercare d’essere il più regolare possibile, deve semplicemente pianificare le sue pubblicazioni, tramite un Calendario Editoriale.

Come si crea un Calendario Editoriale?

Anche se può essere banale, un semplice calendario cartaceo o digitale è quello che farà al suo caso, dove poter annotare le sue idee in giorni specifici.

Dove condividere i suoi contenuti?

Tra gli errori che si possono commettere all’inizio nel Content Marketing, è quello d’iniziare un Blog senza pubblico.

Se nessuno sta vedendo il suo contenuto, non importa quanto questo sia buono, il suo Blog non crescerà.

Come superare questo ostacolo?

Queste due soluzioni che dovrebbero essere seguite entrambe:

  • Pubblicare i suoi contenuti su altri Siti Web, lasciando un Link di ritorno al suo Blog;
  • Promuovere i suoi contenuti.

Quando il suo pubblico sarà cresciuto, potrà allora pubblicare esclusivamente nel suo Blog.

L’elenco di circa venti (20) Siti Web scritto alla domanda “Dove cercano soluzioni?” le sarà d’aiuto per la prima delle seguenti soluzioni proposte.

Guest post

Nell’elenco che abbiamo parlato, dovrà individuare in quale di questi Blog è possibile pubblicare dei Guest post.

Ovviamente non tutti i Blog accettano dei Guest post.

Quello che dovrà fare per controllare è scrivere su Google l’URL del Sito Web e Guest post (es: pdpkapp.com guest post).

Normalmente troverà nei primi risultati di ricerca delle Linee Guida del Sito Web per i Guest post o dei Guest post precedenti.

Se, al contrario, il Blog non accetta i Guest post dovrà eliminarlo dalla sua Lista.

SEO

Il SEO è un ottimo modo per ricevere il pubblico di riferimento sul suo Blog.

Il problema del SEO è che occorrono dai tre (3) ai sei (6) mesi di lavoro regolare per vedere i primi risultati.

Questo la porterà a concentrarsi su altre soluzioni per ottenere traffico sul suo Blog.

Social Network

Un altra grande fonte di traffico sono i Social Network.

Ogni nicchia ha il suo pubblico di riferimento attivo nei Social Network, i quali offrono dei modi semplici per inviare traffico al suo Blog.

Una volta individuato il Social Network o i Social Network dove concentrare i sforzi di condivisione, dovrà abbinare alla sua strategia di Content Marketing una strategia di Social Media Marketing.

Forums

Altra possibilità per pubblicare contenuti su altri Siti Web, sono i Forums, dove, prima o dopo il contenuto pubblicato, Le ricordiamo sempre d’inserire un Link di ritorno al suo Sito Web o Blog, sempre meglio in una Landing Page.

Promuovere i suoi Contenuti

Nessuna strategia di Content Marketing è completa senza la Promozione, l’altro lato della medaglia.

Pubblicare i suoi contenuti su altri Siti Web è un opzione, ma ci sono altre tattiche promozionali che puoi utilizzare.

Prego, a seguire troverà due opzioni per promuovere i suoi contenuti che potrà scegliere se utilizzarle entrambe o singolarmente.

Email Marketing

L’Email è uno dei modi tra i più efficaci per creare rapporti con le persone online.

In particolar modo, le Email l’aiuteranno a distribuire i suoi contenuti verso il pubblico di riferimento della sua nicchia e non.

Sarà possibile iniziare la prima campagna d’Email Marketing una volta che la sua Lista Email avrà raggiunto un minimo di cento (100) iscritti.

Pubblicità online

Questa seconda opzione richiede molto meno tempo rispetto all’Email Marketing, ma, naturalmente, costa di più.

La Pubblicità Online è la pubblicità tradizionale per la quale pagherà per ottenere visite ai suoi contenuti.

Le due principali Pubblicità Online sono:

  • Facebook Ads;
  • Google AdWords.

Non è necessario utilizzare la pubblicità a pagamento per avere successo.

Tuttavia, è consigliata per accelerare la sua crescita, avendo un budget destinato a questo investimento.

Conclusione

Applicare la sua strategia di Content Marketing con successo non è complicato, richiede solamente molta dedizione e, come abbiamo già detto, regolarità.

Come sempre, praticando si impara e, quando inizierà a produrre i Contenuti, il processo e gli errori le saranno d’aiuto.

Detto questo, seguendo quanto scritto in questo Articolo, riuscirà a creare la sua strategia di Content Marketing per sviluppare nei prossimi mesi, sempre 12 come minimo, mi raccomando!

Per tutte sue domande, basta lasciare un Commento a questo articolo e, per tutte sue esigenze, questi sono i nostri Servizi di Content Marketing disponibili.

 

Newsletters

Tutti i Venerdì, anche se non visita spesso il nostro Sito Web, potrà ricevere in Anteprima nella sua casella di posta elettronica, la nostra Rubrica Settimanale di Content Marketing e Social Media Marketing “Risorse Gratuite”.

A cosa sta pensando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *